UP TO 30% OFF ON SELECTED ITEMS
Blog
Blog Home / Moda / Tendenza n°4 PE2020

Tendenza n°4 PE2020

I tacchi alti scatenano da sempre, almeno per noi, un rapporto di amore e odio!

Per quanto affascinanti, femminili e irresistibili, è fondamentale saper portarli, altrimenti il rischio è di ottenere esattamente l’effetto opposto della sensualità e della sicurezza che volete trasmettere.

Ecco quindi una serie di consigli pratici per affrontare quest’estate dall’alto del vostro stile.

1) Innanzitutto la parola d’ordine è: keep calm.
Non aspirate subito ad un tacco 12, ma puntate ad un tacco “amico”, alto al massimo 5/7 cm.

2) Allenatevi a casa.
Prima di esibire tutto il vostro portamento in pubblico, allenatevi a casa, possibilmente davanti ad uno specchio: noterete tutti i difetti di postura da correggere e soprattutto capirete quando siete pronte per la prima uscita ufficiale. Piccolo trucco da passerella: se la vostra decolleté vi sembra instabile, incidete leggermente sotto la suola; percepirete subito una maggior aderenza!

Vi suggeriamo alcuni modelli della nuova collezione perfetti per iniziare il vostro allenamento:

.

3) Evitate la camminata da T-Rex.
Oltre ad essere particolarmente sgraziata, la camminata da T-Rex mostra chiaramente le vostre lacune in fatto di portamento. La testa non deve mai spostarsi in avanti fuori asse rispetto al corpo. Esercitatevi anche su questo!

4) Rilassate il corpo.
Uno dei segreti principali per camminare sui tacchi in maniera armonica è rilassare il corpo, perciò: spalle indietro, pancia in dentro, petto fuori e via, fiere come non mai! Sappiamo che è sicuramente più facile a dirsi che a farsi, ma senza allenamento non si raggiungono risultati! Gli errori più comuni? Ginocchia troppo piegate e gambe troppo rigide: ricordatevi che non è una marcia militare!

5) Attenzione al bacino.
Evitate di ondeggiare in maniera eccessiva, un po’ come fanno le modelle in passerella. Ci arriverete, ma non da subito!

6) Attenzione alla distribuzione del peso.
Accertatevi che il tacco sia sempre in posizione verticale: sarà il vostro riferimento per capire se state lavorando bene! Il peso del corpo va comunque distribuito in maniera precisa: sulla punta nella gamba che rimane ferma, sul tacco nella gamba che si muove!

Se seguirete questi semplici consigli vi sarà facile, man mano che acquisite sicurezza, alzare sempre di più l’altezza del vostro sandalo o della vostra decolletè. E detto questo non scordatevi mai, soprattutto nelle serate particolarmente impegnative, un paio di scarpe di ricambio: saranno essenziali anche per guidare, se siete voi a farlo! Noi per stimolarvi vi proponiamo un paio di modelli dal tacco 10cm e oltre che siamo certi vi daranno la giusta spinta:

.

Ora non vi resta che scegliere il modello che vi piace di più tra quelli del nostro sito e avanzare a passo deciso verso la vostra nuova vita sui tacchi!

Tacchi alti: quali scegliere e come affrontarli per essere sempre… Al top!

Scopri i nostri articoli: